Mentor

Quali sono i compiti di un Mentor


E' una figura che si mette a disposizione per rispondere a quesiti ed interrogativi dello studente, relativamente alla professione e ai compiti svolti. 

Lattivi del Mentor consiste nellconsulenza gratuita offerta agli studenti aderenti al progettcon la supervisione del Comitato Scientifico. 

L’impegno minimo richiesto al Mentor è il fornire risposte alle domande formulate dai Mentee via e-mail o, a discrezione del Mentor, via telefono o di persona e di valutare al termine del semestre il percorso svolto dal Mentee.


Quali sono i vantaggi per un Mentor

  • Instaurare o consolidare un legame di proficua collaborazione con l’Università Cattolica, con i suoi studenti e alumni
  • Visibilità della collaborazione tramite i diversi canali di comunicazione utilizzati dall’Università Cattolica
  • Sviluppare una relazione professionale e personale con un giovane che sta per affacciarsi al mondo del lavoro e che potrebbe diventare una futura risorsa per la propria azienda
  • Opportunità di networking
  • Sinergie su nuovi progetti futuri
  • Arricchimento personale 

Ecco tutti i Mentor che aderiscono al progetto 2018/2019:

Ambrosio Matteo

CEO
Easy Social Job

Ardigò Emanuele

Supply Chain Manager
Oleificio Zucchi

Avella Francesco

Managing Partner
Studio Avella e Associati

Baldini Giorgio

Direzione Commerciale - Responsabile Acquisti Gastronomia, Salumi e Latticini
Esselunga

Balduzzi Giancarlo

Agronomo
Studio Tecnico Agrario Balduzzi

Barteselli Raffaele

Responsabile Rischi Risk Models
Banco BPM

Bassi Silvano

Project Control Manager
Saipem Spa

Belladonna Stefano

Operations Manager - Qualità, Produzione, Supply Chain Management
Mignini&Petrini SpA